Danza contemporanea

 

danza contemporaneaSpesso viene confusa con la danza moderna propriamente detta ma come per quella moderna anche la danza contemporanea ha necessità di una forte preparazione di tecnica classica anzi a voler essere pignoli la tecnica contemporanea non ha ragion d’essere senza la base tecnica classica.

Anch’essa come la moderna rappresenta una evoluzione della danza classica che da tempo ha raggiunto una propria dimensione ed autonomia tecnica ed artistica annoverando tra coreografi e ballerini numerosi personaggi di chiara fama e notorietà.

La tecnica contemporanea nasce da una fusione di stili e di diverse tecniche di danza contemporanea quali Graam, Lémon,  Cunningham che si basano sul principio della contrazione e della curva del busto del danzatore e su un lavoro di stretto contatto col suolo (non è infatti un caso che si danzi a piedi nudi), le linee e la loro purezza sono condizioni imprescindibili della tecnica contemporanea e da qui si capisce l’importanza della base classica di un allievo nella propria preparazione tecnica.