Hip Hop e Breakdance

#chifadanzasivede

Hip Hop e Breakdance

Chiamata anche Popping,  B-boying, Locking o Breaking questa danza nasce nelle strade e non in Accademia, come spesso si tende ad equivocare.

Un po’ di storia ci aiuterà a comprendere meglio questo genere di danza.

L’hip hop ha numerose radici differenti che insieme lo costituiscono. La musica, il ritmo e lo spirito sono derivazioni dei tamburi africani. La danza proviene dalle tribù africane, dal Kung Fu cinese, dalla Capoeira brasiliana e da innumerevoli altre influenze. Tutti questi stili differenti arrivarono insieme, sia sulla east coast che sulla west coast, a formare tutti quegli stili dell’hip hop che oggi si conoscono.

Il breaking ebbe origine nei ghetti di New York agli inizi degli anni ’70.
Il popping ed il locking nacquero negli anni ’70 sulla costa occidentale, in gran parte a Los Angeles. Il filo comune che univa questi stili sotto il comune denominatore di hip hop fu che gli “street dancers” (i ballerini dI strada) li usavano come un sostituto delle risse e dei combattimenti. Al posto di far male alle persone e di ottenere il rispetto attraverso la violenza, questi ballerini guadagnavano il rispetto con la danza.

Due persone con i pugni serrati pronti a combattere si trasformarono in due persone che si sfidavano all’interno di un cerchio prendendosi in giro a vicenda. Il combattimento si hip hop e breakdancetrasformò in una sfida e la sfida divenne il cuore della danza hip hop. E quello che rese questa danza così famosa fu proprio la possibilità di ottenere il rispetto attraverso essa, tra gli amici, tra le ragazze e tra i gangster che prima di allora rispettavano solo la forza.
Significava molto di più essere un ballerino che non un gangster perché occorrevano maggiori abilità ad impressionare la gente che non a sparargli.

La sfida è l’essenza dell’hip hop ed è per questo che i passi eseguiti dai ballerini sono spettacolari. Per guadagnare il rispetto dovevi sempre dimostrare di essere il migliore nel cerchio e le approvazioni della gente non erano facili da ottenere. Lo stile conta più di tutti e non può essere insegnato. (informazioni storiche tratte da internet)

I corsi di hip hop presso Les Premieres rispettano i canoni  dettati dallo stile, dal modo di essere hip hop, dalle nuove tendenze che si vanno affermando. I maestri sono professionisti del settore interessati alla diffusione e disseminazione della conoscenza e cultura di questa danza nonché dei valori di cui essa è portatrice.

Lezione dimostrativa/prova gratuita: la prima lezione. Richiesta la prenotazione al numero 06.6620223 – 338.6552523 (anche SMS), o via e-mail info@lespremieres.it

Chiama per sapere gli orari!

>> GALLERIA FOTOGRAFICA