Modern

“Tanta confusione e poca serietà”

modernModern dance. Al riguardo è necessario fare un po’ di chiarezza sul tema e su quanto si intende con l’espressione “danza moderna”. I mezzi di informazione e molti operatori della danza (privi di scrupoli o di correttezza etica n.d.r.) hanno contribuito e tutt’ora contribuiscono a confondere le idee su tale disciplina. Il fruitore inesperto è portato ad individuarla e confonderla con i vari generi proposti dalla televisione sottovalutandone la ricchezza e l’origine classica.  Così l’accezione “danza moderna” è comunemente utilizzata per identificare tutto ciò che non è danza classica, ma in realtà indica la nascita nel corso del ‘900 di nuovi linguaggi della danza come la danza libera, la modern-dance, la nuova danza, la post-modern dance e così via. Essa affonda le proprie origini nell’America del Nord per poi diffondersi anche in Europa e nel resto del mondo dopo la metà degli anni ‘50.  Con il termine balletto moderno o modern-dance s’intende solitamente oggi tutta la vasta gamma di rivisitazioni e ammodernamenti del classico in chiave contemporanea; si va quindi dal neoclassicismo di stile Balanchine fino allo stile allegorico delle coreografie di Bejart,dai balletti su linee contemporanee ai balletti che risentono degli influssi della danza jazz (un esempio ne è Jerome Robbins), ed ancora dai balletti di grandi musiche (di Beethoven, Bach ecc.) fino ai balletti eseguiti su musiche contemporanee. Il balletto moderno può arrivare a comprendere perfino le rivisitazioni del repertorio classico in diverse chiavi narrative (un esempio ne sono la Coppella di Roland Petit e lo Schiaccianoci di Neumeier).

In definitiva con il termine di balletto modernoo modern dance o danza moderna si può intendere la tendenza del ‘900 alla ricerca di nuovi linguaggi e forme di espressione nel campo del balletto classico-accademico e che vanno ad arricchire il panorama ballettistico di influssi e nuovi concetti.

I corsi di modern-dance tenuti presso Les Premieres da professionisti del settore, seguono una rigida impostazione accademica che caratterizza la professionalità e la coerenza nello studio.